Programma eventi settembre, ottobre, novembre e dicembre - LaZonaNota
16497
post-template-default,single,single-post,postid-16497,single-format-standard,bridge-core-1.0.7,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-18.2.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Programma eventi settembre, ottobre, novembre e dicembre

 

PROGRAMMAZIONE SETTEMBRE 2018

5 e 12 settembre ore 15 – 17 prove aperte coro SonoraMente, coro per la memoria fragile

 

PROGRAMMAZIONE OTTOBRE 2018

Sabato 6 ottobre ore 10 -12 workshop intensivo di yoga – Saluto al Sole con Daniela Macchi – costo 30 euro

Sabato 6 ottobre ore 15-18 workshop di acquerello – Il ritratto interiore di e con Silvia Faini – costo 50 euro

Venerdì 19 ottobre ore 19 – Bansky a Milano: conferenza di introduzione alla mostra del MUDEC a cura di Calliope, Sguardi d’Arte– costo complessivo di conferenza, aperitivo, biglietto (visita giorno 24 novembre ore 16.50) – 50 euro da confermare

 

PROGRAMMAZIONE NOVEMBRE 2018

Sabato 10 novembre ore 15 -18 workshop di Incisione su Vetro – con Silvia Faini – Costo 60 euro

 

Programmazione GENNAIO 2019

Giovedì 17 Gennaio ore 20:30 Presentazione del corso di Mindfulness per bambini dai 6 agli 11 anni e per i loro genitori . Partecipazione gratuita

 

Sabato 26 Gennaio Dalle 10 alle 12 Laboratorio di Mindfulness per bambini dai 6 agli 11 anni

Costo : 40 euro

 

Martedì 29 gennaio dalle ore 19.30 alle ore 21 primo incontro  Mindfulness per i genitori

Martedì 12 gennaio ore 19 secondo incontro

Martedì 26 gennaio ore 19 terzo incontro

Martedì 12 marzo ore 19 quarto incontro

Costo: 80 euro tutto il ciclo di incontri

 

Conduce Daniela Rosadini

Giovedì 31 Gennaio dalle ore 17 alle ore 18.30 iniziano gli 8 incontri di Mindfulness per bambini della scuola primaria

Costo: 320 euro (8 incontri con i bambini + 4 incontri con i genitori)

Conducono: Ilaria Amadei e Niccolò Gorgoni

 

Marta Vinci
Marta Vinci
info@lazonanota.it

Connetto parole, progetti, persone e vivo con tre adolescenti maschi. No, che non m’annoio.