Il nostro Blog: informazioni, news ed eventi | La Zona Nota
15348
page-template-default,page,page-id-15348,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

IL NOSTRO BLOG

Questo blog è una “zona nota di parole”: uno spazio aperto in cui accogliamo contributi, osservazioni, commenti,
notizie e informazioni su tutto ciò che interessa gli amici e i passanti de La Zona Nota. Se volete proporvi scriveteci a info@lazonanota.it,
inviando testo, una vostra immagine e qualche parola di presentazione su di voi. Non dimenticate di aggiungere un brano musicale consigliato da ascoltare durante la lettura del vostro pezzo! 

  Ascolta: What I am di Edie Brickell and New Bohemians Uh, bello! Cos’è? Il logo de La Zona Nota piace, senza dubbio, e – come volevamo esattamente che accadesse – suscita le interpretazioni più diverse. Volevamo davvero che accadesse così. La Zona Nota è......

  Ascolta: Solsbury Hill di Peter Gabriel, versione di Scala e Kolacny Brothers. Il bello di essere vicini al mezzo secolo di età è che hai arricchito la memoria tanto da poter esercitare a pieno titolo l’arte della dimenticanza. E sorridendo scegliere di ricordare solo ciò......

O del perché proporre a un teenager il brivido della Mindfulness   Ascolta: don’t worry, be happy di Bobby Mc Ferrin Houston, abbiamo un problema. Mi hanno chiesto che ci fa la Mindfulness per adolescenti in Zona Nota. La Zona è Nota perché io ci......

  Ascolta: I’ve got life, Nina Simone Oggi giorno l’arte terapia e le terapie espressive in generale, sono talmente numerose che non sempre è facile capire cosa, come e chi scegliere. Come se non bastasse, nel nostro paese, queste “attività professionali non regolamentate” mancano ancora......

  Ascolta: Make your own kind of music, Mama Cass Elliott Per sbaglio, come spesso accadono gli eventi straordinari. Per sbaglio, per un errore di digitazione forse, o per un click di troppo, ero inciampata in un video apparentemente assurdo: la storia di un coro di......

  Ascolta: Comic strip, Serge Gainsbourg No. Non è che si sono andato perché mi annoiavo e dovevo riempire una domenica. È che mi serviva capire alcune meccaniche. Mica quelle astrali. No. Roba terra terra. C’avevo da finire un saggio sulle graphic novel e dovevo......